1. 1946

    La fondazione

    Nel 1946 viene fondato il CUS Torino: il primo Presidente è Filippo Arrigo (1946-1947). Suo successore è il “presidentissimo” Primo Nebiolo che rimarrà in carica sino al 1999, anno della sua morte. In questi anni nascono le sezioni di atletica, scherma, rugby e volley. Nel 1948 si tengono i primi Campionati Nazionali Universitari a Torino. Nella stagione 1955/1956 il CUS Torino Rugby vince il Campionato di serie B.

    Momenti Vedi tutti...

  2. 1956

    La prima Universiade

    Nel 1957 il CUS Torino è Vice-Campione d’Italia nel Rugby, nello stesso anno nasce la sezione Hockey Prato maschile e nel 1958 conquista la promozione in serie A. Nel 1959 nasce l’Universiade Estiva; la prima in Italia si tiene proprio a Torino per volere di Primo Nebiolo e Livio Berruti vince l’ORO nei 100 mt (10"5), nei 200 mt (20"9) e nella staffetta 4x100 (41"0). In questi anni nascono anche le sezioni di Basket e Tennistavolo. Nel 1960 nasce la sezione Sci e Livio Berruti vince l’ORO olimpico nei 200 mt (20"5) a Roma. Il 1961 è l’anno dei Campionati Nazionali Universitari a Torino e nel 1963 nasce il Meeting di Torino e il CUS Torino Tennistavolo vince il primo scudetto (cat. Allieve) con Matilde Travaglini. Dal 1964 parte l’epoca d’oro del tennistavolo cussino: cinque titoli italiani (fino al 1974) grazie alle sorelle Marcella e Francesca Marcone.

    Momenti Vedi tutti...

  3. 1966

    Record Mondiali

    Nel 1966 si tiene l’Universiade Invernale a Sestriere e nel 1970 la seconda Universiade Estiva a Torino. Nel 1972 CUS Torino Volley viene promosso in serie A maschile; nello stesso anno record italiano nella staffetta 4x100 maschile con Barale-Zandano-Ossola-Roscio allo stadio Olimpico durante l’intervallo della finale di Coppa Italia di calcio tra Napoli e Milan. Nel 1972 record del mondo per Franco Ossola nella 4x200 con 1’21”5 a Barletta e record del mondo indoor per Marcello Fiasconaro sui 400 mt con 46”1 a Genova; nello stesso anno il CUS Torino Hockey Prato maschile vince lo scudetto indoor. Nel 1973 Marcello Fiasconaro ottiene il record del mondo e italiano sugli 800 mt in 1’43”7 a Milano.

    Momenti Vedi tutti...

  4. 1976

    Gli anni d'oro della pallavolo

    Nel 1976 il CUS Torino Pallanuoto viene promosso in serie C . Nel 1977 il CUS Torino Hockey Prato maschile vince entrambi gli scudetti, indoor e outdoor e si ripete nel 1978, vincendo nuovamente l’indoor. Nel 1979 la serie A di volley maschile, Klippan CUS Torino, vince lo scudetto. Nel 1980 finestra mondiale per il CUS grazie al sesto posto di Giuseppe Gerbi alle Olimpiadi di Mosca sui 3.000 siepi, al secondo scudetto e alla vittoria della Coppa Campioni per la Klippan CUS Torino e alla nuova vittoria dello scudetto indoor per il CUS Torino Hockey Prato maschile. Nel 1981 arriva il terzo scudetto vinto dalla Kappa CUS Torino; nel 1984 nasce la formazione di volley femminile e la Kappa CUS Torino, la Klippan degli anni d’oro, vince il quarto scudetto e la Coppa delle Coppe.

    Momenti Vedi tutti...

  5. 1986

    Meeting internazionale di atletica leggera

    Dopo l’interruzione con l’ultimo Meeting di Torino nel 1983 e qualche anno di stasi, la manifestazione torna nel 1995 con il nome di “Meeting Internazionale di Torino”, grazie all’intraprendenza e alla voglia di portare la grande atletica nel capoluogo sabaudo di un giovane dirigente cussino: Riccardo D’Elicio. La manifestazione ha un grande successo e viene riproposta l’anno successivo.

    Momenti Vedi tutti...

  6. 1996

    Riccardo D'Elicio Presidente

    Torino e il CUS sono sempre più legati all’atletica e il Meeting Internazionale diventa un appuntamento fisso per il mese di giugno. Nel 1999, a causa di un attacco cardiaco, muore il “presidentissimo” Primo Nebiolo, un momento triste per l’atletica mondiale. Gli succede Riccardo D’Elicio, terzo presidente nella storia del CUS Torino e attualmente in carica. Il Meeting continua a crescere di anno in anno e verrà intitolato all’indimenticato Primo, diventerà infatti il “Meeting Internazionale di Torino, Memorial Primo Nebiolo”.

    Momenti Vedi tutti...

  7. 2006

    Torino 2007 - l'Universiade

    Il 2006 è l’anno dell’Olimpiade Invernale a Torino ma per il movimento sportivo universitario, formato da Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino e CUS Torino è il 2007 l’anno più importante con l’assegnazione alla città della XXIII Universiade Invernale. Un anno di consacrazione molto importante che mette in lustro la grande macchina organizzativa cussina. Le sezioni continuano a crescere qualitativamente, e il numero di atleti aumenta di anno in anno; arrivano grandi soddisfazioni a livello nazionale e internazionale: titoli mondiali, italiani e scudetti vinti dagli atleti e dalle formazioni cussine.

    Momenti Vedi tutti...